20 Maggio 2019

Servizi Socio-Sanitari

• NUCLEO OPERATIVO PER LE POLITICHE SOCIALI E L’EDUCAZIONE
• GIOVANI IN RETE CONTRO IL DISAGIO
• CENTRO DIURNO MOTORE DELLA TERZA ETÀ
• ELENCO DELLE ASSISTENTI ALL’AUTONOMIA E ALLA COMUNICAZIONE
• PROGETTO SENZA OSTACOLI
• PARI OPPORTUNITÀ
• MULTICULTURALITÀ
• STRUTTURE SANITARIE
• HOSPICE PER MALATI TERMINALI

I Servizi socio-sanitari sono attività garantite dalle Amministrazioni Comunali che, nell’ambito della normativa nazionale, regionale e comunale, si occupano della promozione del benessere e dell’autonomia dei cittadini, dei nuclei familiari e della comunità locale. Le iniziative e i presidi dovranno porre al centro la persona e i bisogni della famiglia, dei minori, dei giovani, degli anziani, dei disabili, dei poveri e delle persone più fragili.

NUCLEO OPERATIVO PER LE POLITICHE SOCIALI E L’EDUCAZIONE
Con la costante consultazione dei cittadini, questo organismo, espressione e rappresentanza delle realtà e professionalità esistenti sul territorio (medici, psicologi, assistenti sociali, rappresentanti del corpo docente, genitori, associazioni di volontariato, ecc.), definirà le scelte per garantire i servizi essenziali alle persone in difficoltà. L’individuazione attiva e i programmi di prevenzione delle fragilità saranno l’obiettivo costituente di questo servizio.
GIOVANI IN RETE CONTRO IL DISAGIO
Una sinergia tra amministrazione, associazioni (culturali, sportive e di volontariato) e oratori finalizzata alla promozione di iniziative per l’educazione, la responsabilizzazione dei giovani e la prevenzione del disagio adolescenziale relativo a problematiche riguardanti l’identità, il bullismo, la violenza e le dipendenze.
CENTRO DIURNO MOTORE DELLA TERZA ETA’
Riorganizzare l’attuale struttura semiresidenziale ampliandone le attività. Il Centro deve diventare il fulcro delle iniziative dedicate agli anziani o gestite dagli stessi; incoraggiare la “voglia di fare” e di socializzare dei concittadini della terza età programmando le loro attività di assistenza (asili, scuole), educazione (laboratori artigianali, orti sociali, aree verdi in affido), formazione (risorse digitali, social network, raccolta differenziata) e informazione (accesso ai servizi, sicurezza e prevenzione dalle truffe).
ELENCO DELLE ASSISTENTI ALL’AUTONOMIA E ALLA COMUNICAZIONE
Strumento per fronteggiare con competenza l’assistenza a persone anziane e non totalmente autosufficienti.
PROGETTO SENZA OSTACOLI
Censimento e progressiva eliminazione delle barriere architettoniche, fisiche, sensoriali e culturali che non permettono alla persona disabile una piena partecipazione alla vita sociale.
PARI OPPORTUNITA’
Non solo uno slogan: favorire e promuovere interventi che valorizzino e garantiscano la cultura delle differenze; nessuna forma di discriminazione è accettabile in un paese civile. il contrasto alla violenza di genere è efficace quando a tutti i cittadini vengono assicurati pari diritti e pari opportunità e quando l’individuo cresce in un contesto sociale ed educativo basato sul rispetto della persona.
MULTICULTURALITA’
La multiculturalità è un dato di fatto; solo il dialogo, la condivisione delle problematiche, la conoscenza delle diverse culture e tradizioni ed il rispetto reciproco delle stesse garantiranno una convivenza costruttiva.
STRUTTURE SANITARIE
Completare il percorso per l’istituzione dell’Ospedale di Comunità, presidio essenziale per garantire un’adeguata organizzazione della medicina territoriale e una gestione accurata delle cronicità che affliggono una popolazione sempre più anziana.
HOSPICE PER MALATI TERMINALI
Una struttura distinta dalla RSA, che andrebbe ad ampliare e qualificare i servizi offerti dalla nostra struttura ospedaliera con conseguenti ricadute economiche ed occupazionali per il nostro territorio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi